Informazioni e aggiornamenti di Neurologia
a cura del Dr. Reinhard Prior - Specialista e Docente di Neurologia (Germania)

reinhard_prior_neurologo_roma_bari

Studio di Neurologia Roma
Studio di Neurologia Bari

Recensioni e opinioni dei pazienti
Curriculum e pubblicazioni

Le vostre domande?

Su neurologia.it trovate informazioni sui disturbi e le patologie neurologiche. Inoltre domande e risposte su vari argomenti. Siete invitati a inviare anche le vostre domande. Per approfondire e discutere situazioni individuali, formulare diagnosi o prescrivere terapie è sempre preferibile un incontro personale prenotando una visita neurologica.

FAQ - Domande frequenti e risposte più lette

Sclerosi multipla - nuovi farmaci Ictus Tia terapia Miastenia oculare Fascicolazioni benigne Prosopagnosia - non riconoscere i visi Chirurgia del tremore essenziale Tremore essenziale - sintomi e terapia Sesso e amnesia Mielite trasversa Emicrania Epilessia Tremore Distonia dei musicisti Sincope convulsiva Gambe senze riposo Alzheimer Tunnel carpale Sclerosi multipla Sensibilità chimica multipla MCS Alzheimer o depressione Amnesia Marijuana e Cocaina: effetti sul cervello



Blog e News di Neurologia

La truffa con le staminali

Tutti sanno o almeno sospettano che le offerte di cura con le cellule staminali in Russia, Cina o India probabilmente non sono serie. Ma attenzione: ci sono paesi europei apparentemente affidabili come la Germania e l’Austria che, anche sfruttando una loro tradizionale immagine di autorevolezza, attraggono molti pazienti stranieri, che credono di ricevere un trattamento qualificato e approvato. Non è sempre così. Continua...

Il Centro cefalea - un mito da sfatare

Pasted Graphic
Che cosa è un Centro cefalea? Che cosa si fa nel Centro cefalea? Forse un mito da sfatare?
Continua...

Cellule staminali nella terapia dell'ictus cerebrale

Di recente sui media la notizia che un´iniezione di cellule staminali direttamente nelle lesioni cerebrali causate dall’ischemia cerebrale abbia potuto migliorare lo stato neurologico di pazienti che avevano subito un ictus cerebrale con deficit neurologico stabilizzato e non più in fase di recupero. Continua...

Nuove terapie nella Sclerosi Multipla

vials


Sono di prossima approvazione, dopo dimostrata efficacia clinica in fase III, due nuovi farmaci come farmaci immunomodulatori rivolti ad una riduzione di frequenza delle ricadute e al rallentamento della progressione della sclerosi multipla:

Continua...

Ischemia cerebrale: nuova terapia

Sta guadagnando molto credito l’ultima modalità di terapia dell’ischemia cerebrale (ictus, stroke): la trombectomia endovascolare tramite catetere introdotto al femore o braccio che poi viene avanzato fino alle arterie cerebrali dove rimuove direttamente il coagulo ostruttivo.

E’ una terapia in giro da anni e nelle mani finora di solo alcuni neuroradiologi esperti (in quanto sono loro a spingere tradizionalmente cateteri verso il cervello facendo le angiografie cerebrali), ma ha finora avuto poco successo.
Continua...

Le 5 pratiche da evitare in Neurologia

L’Accademia Americana di Neurologia (American Academy of Neurology) e la fondazione statunitense ABIM che promuove la professionalità nel campo medico hanno pubblicato, nell’ambito della loro campagna “Choosing Wisely” (“Scegliere bene” ), una lista di cinque pratiche da evitare in Neurologia. Continua...

Agomelatina (Thymanax e Valdoxan): la melatonina truccata


thymanaxvaldoxan

Un abile marketing continua a p roporre l’agomelatina (Valdoxan, Thymanax) come antidepressivo con pochi effetti collaterali e buona efficacia. Il suo effetto sarebbe immediato e la sua azione non avrebbe il ritardo che hanno tutti gli altri antidepressivi. Avrebbe infine una buona efficacia anche nel migliorare il sonno, spesso disturbato nelle depressioni.
Continua...

Emicrania e depressione

Che tra emicrania e depressione ci sia un legame è esperienza comune di chi si occupa dei due disturbi. E’ spesso l’emicrania stessa a causare fragilità emotiva, stati ansiosi e altri sintomi depressivi che molte volte si limitano al periodo delle stesse crisi di emicrania e scompaiono completamente negli intervalli tra una e l’altra.Continua...

Emicrania: diagnosi facile

L'emicrania è la più importante forma di cefalea invalidante ed episodi acuti di emicrania spesso scatenano una serie di interventi sanitari (pronto soccorso, ricovero, risonanza magnetica, TAC, Doppler), fondamentalmente inutili quando la diagnosi di emicrania è certa. La grande maggioranza delle persone con emicrania non presenta alcuna alterazione negli esami e la diagnosi di emicrania è basata sui sintomi e non sul risultato di particolari esami strumentali o di laboratorio. Un'analisi di letteratura pubblicata oggi su JAMA (Giornale dell'Associazione Medica Americana) sottolinea di quanto in fondo sia facile la diagnosi di emicrania.Continua...